• APPLICARE VISTO INDIANO

Qual è il Business eVisa per visitare l'India?

Aggiornato su May 17, 2024 | Visto indiano online

L'Indian Business eVisa o Indian Business Visa è un'autorizzazione di viaggio elettronica che consente ai viaggiatori d'affari di paesi ammissibili per fare viaggi d'affari in India. Con il visto elettronico per affari indiano, il titolare del visto può visitare l'India per motivi di lavoro.

Lanciato nell'ottobre 2014, con l'introduzione dell'Indian Business eVisa da parte del governo indiano, mira a semplificare il processo di richiesta del visto. Questa autorizzazione di viaggio elettronica è consentita in 171 paesi, in cui i viaggiatori d'affari in India non devono ottenere il timbro fisico sui loro passaporti, questo significa che è probabile che più uomini d'affari dall'estero visitino l'India per incontri d'affari, il che a sua volta andrebbe a vantaggio sia dei paesi Paesi.

Vantaggi offerti dal visto elettronico per affari indiano

Quindi, da ottobre 2014, gli uomini d'affari provenienti dai paesi elencati possono visitare l'India senza dover richiedere un visto nel modo tradizionale, il che era piuttosto una seccatura poiché comportava molte pratiche burocratiche e dovevi visitare fisicamente l'ambasciata. Ora, con l'iniziativa del visto elettronico per affari indiano, i viaggiatori d'affari possono ora godere di un'applicazione senza problemi e di un ingresso agevole nel paese per attività legate al lavoro.

I candidati devono semplicemente presentare domanda online, inserire alcune informazioni di base, pagare le spese di elaborazione e attendere la tua approvazione. Quindi il modo più veloce per visitare l'India.

Inoltre, in precedenza la finestra di applicazione era aperta 20 giorni prima, ma con la crescente domanda la finestra è stata aperta ora 120 giorni prima. Ciò significa che i richiedenti per il visto elettronico aziendale indiano ora possono presentare domanda 120 prima della data di partenza.

Dato che la finestra per la richiesta del visto viene aperta 120 giorni prima, si consiglia ai viaggiatori d'affari di fare domanda in anticipo per evitare la fretta dell'ultimo minuto, poiché il tempo minimo di elaborazione è di 2-4 giorni lavorativi.

Nel caso in cui desideri visitare l'India per scopi turistici, avrai bisogno del Turista indiano eVisa che puoi fare domanda online invece di visitare l'ambasciata indiana. Mentre stai visitando l'India con Affari indiani eVisa, potresti voler aggiungere alcune attività ricreative al tuo itinerario come visitare i luoghi storici nel nord dell'India o esplorare le catene montuose dell'Himalaya per un rifugio tranquillo.

Stai pianificando un viaggio d'affari in India, quali sono i paesi idonei per il visto elettronico aziendale per l'India?

Circa 171 paesi possono richiedere il visto elettronico per affari indiano come:

Austria Belgio
Canada Israele
Italy Malese
Messico Russia
Spagna UAE
Svezia Stati Uniti

LEGGI DI PIÙ:

I cittadini statunitensi necessitano anche di un visto elettronico indiano per entrare in India. Questo visto elettronico prevede alcuni termini, condizioni e privilegi. I cittadini statunitensi possono richiedere il visto elettronico indiano in base allo scopo del loro viaggio come turismo, affari o medicina. Se vuoi saperne di più sul visto elettronico indiano per i cittadini statunitensi, puoi consultare questa guida completa per saperne di più Visto elettronico indiano per cittadini statunitensi.

Scopi per i quali il viaggiatore può utilizzare il visto elettronico per affari indiano per visitare l'India?

I viaggiatori d'affari con il visto elettronico per affari indiano possono visitare l'India per molti motivi legati al lavoro. Alcuni dei motivi importanti per cui puoi visitare l'India con il visto elettronico aziendale senza stress includono:

  • Partecipare a riunioni di lavoro come riunioni tecniche, riunioni di vendita, riunioni di branding, ecc.
  • Conduzione di viaggi d'affari
  • Partecipazione a fiere ed esposizioni aziendali o commerciali.
  • Visita come esperto di un progetto e guida dei colleghi
  • Costituzione di un'impresa o di un'impresa industriale
  • Beni e servizi, acquisto e vendita
  • Assunzione di candidati per l'azienda
  • Tenendo conferenze in seminari aziendali, ecc.
  • Partecipare ad attività sportive.
  • Unisciti a una nave in India

Chi ha diritto a ottenere il visto elettronico per affari indiano? Quali sono i criteri?

Per ottenere il visto elettronico per affari indiano, i viaggiatori d'affari che richiedono lo stesso devono soddisfare i seguenti criteri:

  • Solo i candidati che lo sono cittadini di uno dei paesi ammissibili che il governo indiano ha offerto il privilegio può applicarsi.
  • Il tuo scopo aziendale dovrebbe essere interamente legato alle attività commerciali.
  • I viaggiatori d'affari dovrebbero avere a passaporto valido appartenente a uno dei paesi idonei al visto elettronico indiano.

I richiedenti che richiedono un visto elettronico per affari indiano devono compilare attentamente i dettagli, poiché sia ​​i dettagli della domanda che quelli del passaporto devono corrispondere. Ricorda, informazioni errate potrebbero causare ritardi, informazioni false potrebbero portare alla cancellazione, ecc.

Con il visto elettronico indiano per affari, i viaggiatori d'affari dovrebbero entrare nel paese aeroporti e porti marittimi autorizzati.

Devi viaggiare in India per attività commerciali, come richiedere il visto elettronico per affari indiano?

Ecco una guida passo passo per richiedere il visto elettronico per affari indiano in modo semplice:

Per prima cosa raccogli tutti i documenti prima di compilare il modulo online

  • Passaporto valido, conserva la prima pagina scansionata.
  • Foto formato tessera che soddisfa tutti i requisiti di caricamento delle foto.
  • Indirizzo email che funziona
  • Carta di debito/credito per il pagamento della commissione
  • Biglietto aereo di ritorno
  • Inoltre, documenti specifici relativi al visto elettronico richiesto, ad esempio documenti relativi alle imprese

Procedura di richiesta del visto elettronico aziendale per l'India

Invio e verifica del visto elettronico per affari indiano

  • Dopo aver inviato il modulo, ti potrebbe essere richiesto di fornire la fotocopia del passaporto e una fotografia del viso.
  • È necessario inviare per posta quanto sopra richiesto all'ID e-mail [email protected] oppure puoi inviare il visto tramite il portale eVisa online

Qual è il tempo richiesto o il tempo di elaborazione del visto elettronico per affari indiano?

Il tempo impiegato o il tempo di elaborazione del visto elettronico per affari indiano è di circa 2-4 giorni lavorativi. Il visto elettronico aziendale approvato verrà inviato via email.

Altre importanti domande rilevanti relative al visto elettronico per affari indiano

Cosa succede se ho bisogno urgentemente del visto elettronico indiano?

Esiste anche un visto elettronico indiano urgente per la necessità di viaggiare in India con urgenza. Se vuoi volare urgentemente in India, i viaggiatori possono scegliere di richiedere il Visto indiano urgente (o eVisa India per esigenze urgenti). Scopri di più sul visto indiano urgente, se non ne sei a conoscenza.

Con il visto elettronico per affari indiano, qual è la durata del soggiorno e i punti di ingresso?

Durata del soggiorno e ingresso in un anno

Con il visto elettronico per affari indiano, i viaggiatori d'affari possono soggiornare fino a 180 giorni per visita. Questo visto elettronico consente il doppio ingresso, tuttavia i viaggiatori possono richiedere 2 visti elettronici aziendali in un anno.

Estensione del visto elettronico per affari indiano

Il tuo soggiorno non può essere prolungato con l'Indian Business eVisa, il soggiorno massimo è di 180 giorni, quindi dovrai lasciare il Paese entro 180 giorni, se desideri restare per periodi più lunghi dovrai verificare il visto consolare indiano.

Punti di ingresso con il visto elettronico per affari indiano

I viaggiatori d'affari con il visto elettronico indiano possono entrare in India tramite aeroporti e porti marittimi autorizzati dal governo per l'immigrazione. È consentito entrare e uscire solo attraverso i posti di controllo dell'immigrazione autorizzati.

Ingresso terrestre o alternativo con visto elettronico per affari indiano

I viaggiatori d'affari con il visto elettronico indiano possono entrare in India sia attraverso i porti marittimi che gli aeroporti e uscire solo attraverso i posti di controllo dell'immigrazione autorizzati dal governo indiano.

Se non entri tramite aeroporti e porti marittimi designati per l'immigrazione autorizzati dal governo, dovrai visitare l'ambasciata indiana e dovrai informarli, la decisione dipende interamente dai funzionari dell'immigrazione.

Quali sono i fatti più importanti sul visto eBusiness indiano che non puoi perderti di conoscere?

Ecco un elenco di alcuni dei fatti importanti e rilevanti che ogni viaggiatore d'affari con visto elettronico per affari indiano deve conoscere:

  • Una volta rilasciato il visto elettronico per affari indiano, i viaggiatori d'affari non possono estendere o convertire il proprio visto elettronico.
  • In un anno, i viaggiatori d'affari possono richiedere 2 visti elettronici aziendali.
  • Il viaggiatore d'affari con il visto elettronico indiano dovrebbe avere soldi per far fronte alle sue spese durante il suo soggiorno.
  • I visitatori devono sempre portare con sé un copia del visto eBusiness indiano approvato come prova.
  • Quando richiede il visto elettronico per affari indiano, il richiedente deve mostrare il suo biglietto aereo di ritorno.
  • Il richiedente dovrebbe avere a passaporto valido dall'elenco idoneo del visto elettronico indiano. Dovrebbe avere pagine bianche per i timbri (timbri di ingresso e di uscita delle autorità di controllo delle frontiere) e una validità di almeno 6 mesi fino al loro ritorno.
  • I viaggiatori in possesso di un passaporto diplomatico non possono richiedere il visto elettronico per affari indiano.

Quali sono le cose che non puoi fare o che ti sono vietate con il visto elettronico per affari indiano?

Come Viaggiatore d'affari con visto elettronico indiano, è severamente vietato prendere parte al lavoro di Tablighi. Impegnarsi in tali attività significa che stai violando le regole sui visti, dovrai pagare una multa e potresti esserti vietato di entrare nel paese in futuro.

È consentito visitare i luoghi religiosi, ma partecipare alle attività di Tablighi è completamente vietato, come tenere conferenze sulle ideologie legate al Tablighi Jamaat, fornire opuscoli e tenere discorsi relativi a Tablighi. Qui è severamente vietato, quindi non intraprendere tali attività.

Viaggiatori d'affari che hanno richiesto un visto elettronico per affari per l'India, quanto tempo ci vorrà per ricevere il mio visto elettronico per affari indiano approvato?

Per ricevere il tuo visto elettronico per affari indiano ci vorranno circa 2-4 giorni lavorativi, tuttavia, se tutto va bene, potresti ricevere un'e-mail entro 24 ore.

Come accennato in precedenza, il processo di richiesta del visto elettronico è semplice, il richiedente deve inserire correttamente tutte le informazioni e inviare tutti i documenti, ci vorranno alcuni minuti per completare l'intero processo. Dopo aver inviato la domanda, in base alla verifica della domanda, se tutto va bene, riceverai il visto elettronico via e-mail. Non è necessario visitare fisicamente l'ambasciata indiana in nessun momento, l'intero processo è fluido e completamente online, goditi un ingresso in India nel modo più rapido.


Cittadini di molti paesi tra cui Stati Uniti, Francia, Danmark, Germania, Spagna, Italy sono idonei per Visto elettronico per l'India(visto indiano online). Puoi richiedere il Domanda di visto elettronico indiano online proprio qui.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza per il tuo viaggio in India o visto elettronico per l'India, contatta Help desk Visa indiano per supporto e orientamento.